Fruit Company
WELCOME

Cos'è la dieta haes - Cos'è la dieta HAES?

C'è un movimento noto come Health at Every Size (HAES), un approccio al cambiamento del comportamento alimentare che offre un'alternativa ai tradizionali programmi di dieta restrittiva e sostiene che i rischi per la salute associati a sovrappeso e obesità sono stati esagerati nella ricerca e nella stampa.

Al suo centro, HAES sostiene il diritto di perseguire la salute e il benessere in modi personalmente significativi, indipendentemente dalla propria taglia. Cos'è il modello Haes? Il modello HAES è un approccio al processo decisionale sia politico che individuale. Si rivolge a forze ampie che sostengono la salute, come l'accesso sicuro e conveniente. Aiuta anche le persone a trovare pratiche sostenibili che supportano il benessere individuale e comunitario.

Cos'è l'approccio Health at Every Size® (HAES®)?

Le misure del peso/taglia del corpo non riflettono accuratamente lo stato di salute di un individuo e spesso portano a interventi inefficaci piuttosto che a sforzi che migliorano la salute e il benessere. L'approccio Health At Every Size® (HAES®) è un'alternativa in continua evoluzione all'approccio centrato sul peso per trattare clienti e pazienti di tutte le taglie.

Anche se non era l'obiettivo, questo studio ha scoperto che un approccio di salute ad ogni taglia ha portato a significative diminuzioni del peso corporeo, della massa grassa e della percentuale di grasso corporeo alla fine di uno studio di un anno (33).

Molti sostenitori dell'HAES hanno sottolineato che l'unico modo reale per colmare il "divario di salute" tra persone più grandi e più magre è eliminare lo stigma e l'oppressione basati sul peso nel nostro sistema sanitario e in tutto il mondo.

Cos'è la salute ad ogni dimensione (HAES)?

Inoltre, Health At Every Size è un movimento politico e di giustizia sociale di base, che sostiene l'adozione di un'assistenza sanitaria indipendente dal peso in tutti gli spazi di salute e benessere. HAES è un movimento composto da molte persone, voci e idee diverse.

Qual è la salute in ogni dimensione?

L'approccio Health at Every Size® (HAES®) La "guerra all'obesità" dichiarata dalla nostra cultura ha provocato un danno significativo agli individui di tutte le taglie sia fisicamente che emotivamente/socialmente, attraverso la declinazione della copertura sanitaria, la negazione delle procedure di screening sanitario di routine e l'aumento della stigmatizzazione.

La salute ad ogni taglia promuove l'obesità?

Il movimento Health at Every Size promuove l'accettazione e l'apprezzamento del proprio corpo, anche se si è in sovrappeso. Incoraggia le persone in sovrappeso a spostare la loro attenzione dal perdere peso ad altre abitudini sane, come mangiare cibi sani e fare più esercizio.

Cos'è il 5° principio di Haes?

HAES sostiene tutte le persone nell'adottare abitudini di salute sostenibili per il bene della salute e del benessere. Sviluppare un rapporto sano con il cibo e l'esercizio fisico è una parte importante della cura di sé. Il movimento che migliora la vita è il 5° principio di HAES.

Il nostro sistema sanitario centrato sul peso e la società in generale predica che il peso corporeo è direttamente collegato alla salute.

Quindi non si tratta solo di comportamenti di salute individuali senza peso, ma anche di uno spostamento collettivo verso l'inclusività come parte della definizione della salute, delle risorse legate alla salute e dell'assistenza sanitaria. È un approccio all'assistenza sanitaria che è progettato per aiutare le persone a prendersi cura del proprio corpo nonostante le loro dimensioni, e promuove un movimento di giustizia sociale che mira a sostenere le persone di tutte le dimensioni che hanno accesso alle risorse che sosterranno la loro salute.

L'ASDAH fornisce ai professionisti del benessere ricerche e altre risorse che sostengono una filosofia di salute inclusiva della taglia, e accetta solo membri che si presentano come non dietetici, inclusivi della taglia e informati sull'HAES.

Cos'è il mangiare intuitivo e come funziona?

Mangiare intuitivo è un'idea semplice. Significa che si fa pace con tutti i tipi di cibo. A differenza delle diete tradizionali che limitano o vietano alcuni alimenti, il mangiare intuitivo richiede di smettere di guardare il cibo come "buono" o "cattivo". Invece, ascoltate il vostro corpo e mangiate ciò che sentite giusto per voi.

Cos'è la salute in ogni dimensione di Dallas? Health at Every Size Dallas, USA: Benbella Books . L'obiettivo di HAES è quello di incoraggiare e promuovere vari comportamenti salutari per persone di tutte le taglie - il peso o la perdita di peso non è l'obiettivo né la proxy della salute, in particolare per coloro il cui peso non è agli estremi statistici. La filosofia di HAES lavora su molti principi diversi.

Significa che adotta un approccio neutrale al peso per la salute, che è molto diverso dalla cultura incentrata sulla dieta in cui viviamo ora.

Un dietista HAES vi aiuterà a imparare la differenza tra i comportamenti che promuovono la salute e i comportamenti dietetici.

L'approccio tradizionale all'assistenza sanitaria ha enfatizzato il ruolo del peso corporeo come principale determinante della salute.

Il mio libro, Anti-Diet, che attinge alla ricerca scientifica, all'esperienza personale e alle storie di pazienti e colleghi per esporre i danni della cultura della dieta e chiarire i benefici di HAES e del mangiare intuitivo. Le risorse nel mio catalogo e sul mio sito web relative all'HAES come giustizia sociale includono la mia lettera aperta agli insegnanti e alle scuole che includono il testo fatmisico di Irvin Yalom Love's Executioner nel loro curriculum, un saggio su come il privilegio della magrezza nelle cliniche di trattamento dei disturbi alimentari basate sul college può renderci tutti più malati, e un doodle infografico su come le esperienze di stigmatizzazione legate al peso portano a un aumento di peso, a un minore accesso alle risorse di supporto alla salute e a una salute peggiore.

A causa di questa convinzione personale e dell'orientamento professionale come fornitore di salute mentale, un certo numero di pezzi nel mio portfolio di arte psicoeducativa sono dedicati all'HAES, alla giustizia sociale per i corpi che sperimentano l'emarginazione per qualsiasi motivo, comprese le dimensioni del corpo, all'alimentazione intuitiva e alle risorse per comprendere e lavorare con il disordine alimentare.

Qual è l'approccio Haes all'immagine corporea?

L'approccio HAES valorizza i corpi di tutte le taglie e sembra fornire più sostegno sociale all'accettazione del corpo. Cerca anche di separare il valore che gli individui hanno verso se stessi come persone e la loro adesione alle pressioni sociali per adattarsi a un'estetica ideale.

HAES offre una lente che può estendersi dall'ufficio del medico alla cultura più ampia per sfidare la cultura della dieta, lo stigma del peso e le disparità di salute.

Cos'è il modello Haes della salute? L'inquadramento di un approccio HAES nasce dalle discussioni tra operatori sanitari, consumatori e attivisti che rifiutano sia l'uso di peso, taglia o BMI come proxy per la salute, sia il mito che il peso sia una scelta. Il modello HAES è un approccio sia alla politica che al processo decisionale individuale.

Le misure del peso/taglia del corpo non riflettono accuratamente lo stato di salute di un individuo e spesso portano a interventi inefficaci piuttosto che a sforzi che migliorano la salute e il benessere.

È vero che è sano ad ogni taglia?

La filosofia HAES si basa sull'idea che le persone di tutte le taglie meritano rispetto e buona salute, e che la taglia non determina la salute. La ricerca mostra che c'è un'alta percentuale di persone nella categoria "sovrappeso" o addirittura "obese" secondo l'indice di massa corporea (BMI) che sono metabolicamente sane.

Qual è l'approccio Haes alla dieta?

Mentre le diete tendono a concentrarsi sul togliere le cose, cioè limitare le quantità o i tipi di cibo consumati, l'approccio HAES si concentra sull'aggiunta di comportamenti salutari, come l'esercizio fisico, le verdure, ecc. Aggiungere cose "salutari" nella nostra vita è molto più facile per il nostro cervello umano che togliere cose "non salutari".

Qual è l'approccio Haes all'obesità?

Cerca anche di separare il valore che gli individui hanno verso se stessi come persone e la loro adesione alle pressioni sociali per adattarsi a un'estetica ideale. Tuttavia, l'approccio HAES ha alcune importanti limitazioni come approccio di salute pubblica all'obesità.

Cos'è l'approccio HAES?

Health at Every Size (HAES) è un approccio alla salute pubblica che cerca di de-enfatizzare la perdita di peso come obiettivo di salute e di ridurre lo stigma verso le persone in sovrappeso o obese.

Cos'è Haes e come funziona?

L'obiettivo di HAES è quello di incoraggiare e promuovere vari comportamenti salutari per persone di tutte le taglie - il peso o la perdita di peso non è l'obiettivo né il proxy per la salute, in particolare per coloro il cui peso non è agli estremi statistici. La filosofia di HAES lavora su molti principi diversi. Questi possono essere utilmente classificati nei seguenti. 1.

Qual è l'approccio Haes?

L'approccio HAES promuove un'alimentazione equilibrata, un'attività fisica che migliora la vita e il rispetto per la diversità delle forme e delle dimensioni del corpo. L'Association for Size Diversity and Health (ASDAH) afferma una definizione olistica di salute, che non può essere caratterizzata semplicemente come assenza di malattia fisica o mentale, limitazione o malattia.

Questo principio promuove abitudini di salute sostenibili che supportano un modello alimentare flessibile basato su fame, sazietà, bisogni nutrizionali e piacere, piuttosto che un piano alimentare regolato esternamente e focalizzato sul controllo del peso.

Per cosa sta Haes?

Un approccio Health at Every Size (HAES) è stato proposto per affrontare i pregiudizi e lo stigma del peso negli individui che vivono con l'obesità, e più recentemente articolato come un promettente approccio di salute pubblica al di là del focus prevalente sullo stato del peso come risultato di salute.

Cos'è il movimento Haes?

È anche un movimento che lavora per promuovere l'accettazione della taglia, per porre fine alla discriminazione del peso e per diminuire l'ossessione culturale della perdita di peso e della magrezza. L'approccio HAES promuove un'alimentazione equilibrata, un'attività fisica che migliora la vita e il rispetto per la diversità delle forme e delle dimensioni del corpo.

Assicuratevi di rivedere i blog informati HAES come Dances With Fat, per una conversazione in corso su come le persone di tutte le taglie possono perseguire una salute senza peso e sostenere le persone in corpi più grandi che stanno soffrendo per mano del peso-bias nella nostra cultura.

HAES cerca di ridurre lo stigma che le persone in sovrappeso sperimentano e dà a tutti le stesse opportunità indipendentemente dal loro stato di salute o dalle dimensioni del corpo.

C'è sempre più preoccupazione tra i professionisti della salute e il pubblico in generale per la crescente prevalenza di sovrappeso e obesità e il suo legame con diverse complicazioni di salute fisica e psicologica.

Lo scopo principale di HAES è quello di sostenere il miglioramento dei comportamenti di salute per le persone di tutte le taglie senza concentrarsi sulla perdita di peso.

Inoltre, l'HAES serve a contrastare la "cultura della dieta" che si riferisce a un insieme di credenze che equipara la magrezza alla salute, al successo e alla bellezza nella società.

Quali sono i principi di HAES?

Inclusività del peso. Accettare e rispettare la diversità intrinseca di forme e dimensioni del corpo e rifiutare l'idealizzazione o la patologizzazione di pesi specifici. - Miglioramento della salute. - Cura rispettosa. - Mangiare per il benessere. - Movimento per migliorare la vita.

Perché l'HAES è importante?

HAES incarna il principio di dare importanza a ciò che facciamo, piuttosto che a ciò che pesiamo. La vergogna non aiuta le persone a fare scelte di salute migliori, ma è invece un fattore che contribuisce alla causa della malattia. HAES è un'alternativa compassionevole alla guerra all'obesità.

Quindi, c'è stata una certa preoccupazione che questo approccio normativo al peso non solo sia inefficace nel produrre corpi più magri e sani, ma che sia anche dannoso contribuendo alla preoccupazione per il cibo e il corpo, a cicli ripetuti di perdita e recupero del peso e alla distrazione da altri comportamenti di salute personale 1Tylka, T. Quindi, non dobbiamo assomigliare a una top model, ma non dobbiamo nemmeno essere morbosamente obesi.

La scala Haes è un'alimentazione intuitiva?

Il movimento HAES è forte su questo, e invece incoraggia il mangiare intuitivo. Tylka, T. L., & Kroon Van Diest, A. M. (2013). L'Intuitive Eating Scale-2: perfezionamento degli elementi e valutazione psicometrica con donne e uomini del college. Journal of Counseling Psychology, 60, 137-153 .

Lo stigma, compreso quello del peso, è un importante determinante della salute e contribuisce alle disuguaglianze sanitarie che costituiscono uno dei nostri problemi sanitari più intrattabili in tutto il mondo.

Sostiene le persone nell'adozione di abitudini salutari per il bene della salute e del benessere, piuttosto che per il controllo del peso.

Quali affermazioni fanno parte dell'approccio HAES? Questi comportamenti includono una dieta sana (ma non la limitazione dell'assunzione), l'attività fisica, la giusta quantità di sonno, la gestione dello stress, trovare la gioia nella vita e il mangiare intuitivo, seguendo i segnali della fame e mangiando con consapevolezza.

Cos'è l'HAES allineato?

Essere allineati con l'HAES significa riconoscere che le dimensioni del corpo non sono esclusivamente sotto il proprio controllo, e che anche se lo fossero, non saremmo comunque giustificati nel cercare di forzare il corpo di qualcuno ad essere di una taglia diversa.

Credo che queste non siano solo le chiavi per vivere bene, ma in base a ciò che il corpo della ricerca accademica mostra, queste cose portano anche alla salute fisica a lungo termine, alla salute mentale e alla salute collettiva/pubblica.